Destino Madrid - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Luca Giaquinto, sociologo-antropologo, è il nuovo responsabile della divisione “Ammissione al programma di tutela per pentiti” della procura di Roma. Lo affianca, nella revisione dei documenti di reinserimento sociale di un ex terrorista - Carlo Antonini, alias Adelio Moro - il fido Annecchino, funzionario prossimo alla pensione.
Quello che sembra essere apparentemente un semplice passaggio burocratico, grazie alle competenze sociologiche e psicologiche di Giaquinto, apre la strada, inaspettatamente, ad una nuova inchiesta giudiziaria fra apparati deviati dello Stato.
Storia, intrigo, ricerca della verità, analisi del vissuto esperienziale, tragico ed umano di Adelio e del suo amico medico Enea Testa, che ricongiungono le loro vite per “destino”, ai margini dei fatidici ‘Anni di piombo’, danno corpus al primo fortunato romanzo di Amilcare Spinapolice, “Destino Madrid”. 
Ma l’attore principale dell’esordio letterario del medico-scrittore di origini foggiane è lo stesso sociologo Luca Giaquinto, sostenuto dalla sua compagna Greta, che si rivela un ottimo conoscitore dell’animo umano, tanto da “spogliarsi” del ruolo assegnatogli dallo scrittore e, grazie ad un originale cambio di registro letterario, diventare, a sua volta, narratore della “destinazione finale” dei due amici, protagonisti della oscura vicenda di cronaca nera. (Antonio Dellisanti)

Destino Madrid è il primo di una serie di romanzi scritti da Amilcare Spinapolice che hanno per protagonista Luca Giaquinto, sociologo-antropologo, collaboratore del Ministero della Giustizia per il programma di tutela e reinserimento sociale dei pentiti. 
Il tema è “il Destino, inteso non come casualità, ma come Destinazione”. Il romanzo mette in discussione la “purezza” del libero arbitrio perché, ciascuno di noi, secondo l’autore, è: “vittima e complice di se stesso”. L’unica casualità, come scrive pure Elias Canetti in “Massa e potere” è nel concepimento, nell’incontro tra proprio quei due gameti che, alla nascita, determineranno conseguenze biologiche, ambientali e sociali.

Dettagli

Dimensioni del file

2,3 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788889220955

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.