La Partecipazione cittadina ci libera dalla corruzione politica

di

Domenico Santoro

UrbaTerr

La Partecipazione cittadina ci libera dalla corruzione politica - Bookrepublic

La Partecipazione cittadina ci libera dalla corruzione politica

di

Domenico Santoro

UrbaTerr

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

Il saggio, formato da otto racconti e una parte tecnica, partendo dalla gestione del territorio, tende a far diventare tutti i cittadini politici con i social network partecipativi. I racconti della Partecipazione Otto racconti di Democrazia Partecipata per capire perché sia indispensabile fare Partecipazione. Attraverso i racconti sono esplicitati tutte le problematiche e le qualità delle varie tecniche di Partecipazione. Le Regole del fare Partecipazione Nelle pratiche partecipative, l’adozione del “set minimo di regole” rappresenta uno strumento “autoinstallante”. Il Manifesto, riferito direttamente ai principi del Libro Bianco sulla Governance Europea, è proposto per la sottoscrizione volontaria come elemento regolativo delle assemblee che anche i singoli cittadini potranno organizzare.

Dettagli

Dimensioni del file

939,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788889271087

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.