Progetto Grafico 22 - Autunno 2012 - Bookrepublic

Descrizione

Spazio Comune a cura/by di Serena Brovelli, Luigi Farrauto, Silvia Sfligiotti PG 22 è dedicato al tema dello spazio comune. Partendo dal diffuso interesse che in vari campi viene dato allo spazio pubblico e ai temi della condivisione, questo numero prova a esaminare i diversi modi in cui la comunicazione visiva se ne sta occupando. Lo fa scegliendo di parlare di spazio comune, e interpreta in senso ampio questo termine, analizzando non solo i luoghi fisici della comunicazione, ma anche i metodi e gli strumenti con cui viene messa in atto. La prima area di indagine è quella più esplicitamente politica: partendo dai conflitti, più o meno espressi, che sono messi in atto nello spazio urbano, si arriva a esempi che mostrano come il concetto di design sociale stia trovando nuove e concrete interpretazioni. L’attenzione si rivolge anche alla comunicazione dei territori, non nel senso del puro branding ma come espressione di tutte le loro ricchezze e strumento di interazione sociale. Ma lo spazio comune si manifesta anche altrove, nelle comunità on line, nei progetti aperti alla partecipazione, nei caratteri tipografici, in immagini capaci di cambiare la percezione del nostro pianeta. / PG22 focuses on common space. Considerable interest has arisen across different domains in such themes as public space and sharing; based on this, an attempt is made in this issue to examine the different ways in which visual communication has been approaching such issues. We have chosen to discuss the idea of common space using the term in a broad sense, and analyze not just the physical locations where communication happens but also the methods and tools through which it is done. The first area of research is more explicitly political in nature, spanning from the more or less overt conflicts that take place in the urban space to examples of how the idea of social design is being interpreted in new tangible ways. Attention is also devoted to territorial communication, not just as pure branding but as the expression of a territory's richness and a tool of social interaction. Common space, however, also reveals itself elsewhere: in online communities, in projects open to participation, in typefaces, in images that can change the way our planet is perceived.

Dettagli

Dimensioni del file

39,0 MB

Lingua

eng

Anno

2013

Isbn

9788890583957

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.