Il più grande crimine

di

Paolo Barnard

MaBED - Edizioni Digitali

Il più grande crimine - Bookrepublic

Il più grande crimine

di

Paolo Barnard

MaBED - Edizioni Digitali

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Era la fine dell’estate 2010 quando Paolo Barnard, giornalista, denunciò per la prima volta in Italia con forza e determinazione la truffa rappresentata dal sistema dell’Euro, la moneta unica. Lo fece sul proprio sito www.paolobarnard.info, pubblicando proprio lì la prima versione de Il più grande crimine a cui seguì la stesura aggiornata (2011) e con il quale introdusse la Modern Money Theory (MMT). Questa scuola economica post-keynesiana è nata negli anni ’90 negli Stati Uniti grazie all’economista Warren Mosler e oggi viene sviluppata dall’Università del Missouri a Kansas-City (UMKC). Grazie a questo saggio e all’impegno di Paolo Barnard nell’organizzare due tra i più partecipati convegni di economia della storia d’Italia, oggi, esistono due movimenti di attivisti che divulgano e portano tra i cittadini italiani la conoscenza dell’economia, della moneta e la proposta per la piena occupazione della MMT: si tratta di ME-MMT (Mosler Economics - Modern Money Theory, www.memmt.info, di cui Barnard è consulente) ed Epic (www.epici.it).

Dettagli

Dimensioni del file

660,9 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788890906916

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.