Psicologia vissuta

di

Giuseppe Staffolani

Youcanprint

Psicologia vissuta - Bookrepublic

Psicologia vissuta

di

Giuseppe Staffolani

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Sciascia, divide l'Umanità in cinque categorie di: Uomini: ne esistono pochissimi. Mezzi uomini: ne esistono pochi e tendono a scendere. Ominicchi: sono molti, come bambini che si credono grandi. Pigliainculo: ce ne sono un esercito. Quaquaraquà: tante come le anatre in pozzanghera. Da un punto di vista psicologico ho notato che: I quaquaraquà, conducono una vita senza senso. I pigliainculo, vivono nel gregge come le pecore. Gli ominicchi, sono appariscenti, ma immaturi. I mezzi uomini, sono più maturi, ma privi di coraggio. Gli uomini, hanno scoperto la perfettibilità. Da un punto di vista umano ho rilevato che: I quaquaraquà sono ancora molto vicini alla scimmia. I pigliainculo sono nel gregge come le pecore. Gli ominicchi sono cresciuti, ma piccoli nella mente. I mezzi uomini hanno capito che la loro natura è perfettibile. Gli uomini hanno compreso che "perfettibilità" significa perfezionarsi sempre di più e, per opportunismo, ne seguono la tendenza, pur conservando istinti animaleschi. Avendo fede nella perfettibilità umana, io credo che dopo l'attuale crisi di decadenza l'uomo, uscito dallo stato animalesco della scimmia, possa dare inizio al cammino dell'uomo più, verso quel superuomo che, in fede e ragione, non prevalga più sulle masse, ma che le porti con Sé, invitando i quaquaraquà, i pigliainculo, gli ominicchi e i mezzi uomini a seguirne la strada.

Dettagli

Dimensioni del file

1,5 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788891116482

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.