Pensieri di una zia rimasta bambina

di

Anna Ticozzi

Youcanprint

Pensieri di una zia rimasta bambina - Bookrepublic

Pensieri di una zia rimasta bambina

di

Anna Ticozzi

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

Una raccolta di pensieri e di piccole storie basate su esperienze personali che riguardano i valori dei quali l'autrice iniziò a fare uno stile di vita, da quando in quel lontano 2 aprile 2008, si svegliò dal coma ritrovandosi bambina. Nel delirio da lei subito, mentre chiedeva alle infermiere di poter essere curata a casa propria, sostenendo:“...perché sto guardando i cartoni con mio cugino Ricky” o, “chiamate la mia mamma che vorrei chiederle la merenda”, scopre una misteriosa esigenza nello scrivere e nella volontà di trasmettere il proprio pensiero, per il quale essere bambini offre sempre la possibilità quotidiana di non sentirsi mai realmente abbattuti o finiti. L'amore e la speranza in una famiglia devono sempre aiutare ad accettarsi gli uni con gli altri, anche là dove è faticoso, dal momento in cui ci sarà sempre un rimprovero dato non per colpire ma sostenere e chi non comprende fino in fondo il senso di essere un umano fiero di esserlo, verrà solo coccolato nelle proprie esigenze e dalla famiglia stessa, crollando inevitabilmente come individuo e successivamente considerato un fallito dalla società. Accorgersi un bel giorno di credere in quei valori quanto un bambino sa ascoltare le proprie emozioni, porta l'adulto a capire la differenza tra ciò che è visibile e quello che può esistere ed è ben presente, nella realtà quotidiana.

Dettagli

Categorie

Saggistica

Dimensioni del file

926,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788891177032

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.