Nella pancia di Dio - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

Nella cosmologia ebraica Elohim non crea le acque, ma divide quelle dell’oceano (/màim/) da quelle dei cieli (/shamàim/, “acque di là”) nel secondo giorno della Creazione, collocando dunque l’uomo nel mezzo di queste, nella stessa condizione in cui un bimbo per lunghi mesi risiede nella pancia della madre. Così l’uomo vive ed esiste in questo grembo universale, tra sogni, speranze e terrori, come se il mistero della realtà attendesse ancora di essere realizzato, come se inconsapevole fosse ancora cullato tra le braccia di una Grazia che danza, e in questo bisogna credere: che una felicità di pace sia possibile, oltre dolore e fantasmi, qui e ora. L’uomo è la propria armonia e la poesia, espressione intima della natura umana, diviene in tal modo più reale della realtà stessa. La raccolta poetica "Nella pancia di Dio" è formata da tre sezioni: la prima è una miscellanea di composizioni di ispirazione surrealista, la seconda è la cronaca in versi di un amore, la terza è invece composta da poesie polifoniche, alcune delle quali si possono ascoltare su youtube all’indirizzo riportato attraverso qr code.

Dettagli

Dimensioni del file

11,9 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788891188748

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.