Come un aquilone

di

Patrizia Cardone

Youcanprint

Come un aquilone - Bookrepublic

Come un aquilone

di

Patrizia Cardone

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

In una manciata di poesie le emozioni di una persona, una donna, che leggera vola su un aquilone e osserva il mondo nei suoi aspetti dolci e dolorosi, reali e interiori, quotidiani, straordinari o tragici. L’aquilone è povero, umile e leggero in assoluto e rispetto agli altri oggetti volanti quali aerei, draghi, tappeti, e cavalli. Altrettanto umile e leggera è questa raccolta che, con la concisione che solo la poesia può avere, vede con gli occhi e col cuore solitudini, vecchiaia, amore, tristezze, amicizia, silenzi (Il silenzio avvolge l’emozione, si prende cura del dolore), donne maltrattate e uccise, gli ultimi della terra. E in pochi versi racconta tutto questo e ancora racconta se stessa e il suo entrare discreta e silenziosa in questo mondo. Si dice che la bella poesia sia per metà dell’autore e per metà del lettore che condivide le emozioni; a me è capitato mentre leggevo di veder comparire delle immagini e talora anche un finale. Penso che con tanti lettori verranno fuori migliaia di immagini, fotogrammi, filmini, dipinti classici, fiabeschi o impressionisti, e migliaia di poesie più lunghe non-scritte dal finale misterioso. Questa nuova raccolta di poesie conferma che le cose belle non si scrivono per caso. Grazie Patrizia E alla fine: …Lentamente le luci si spengono in ogni casa, insieme ai pensieri... CIRIACO SCOPPETTA (Neurologo e poeta)

Dettagli

Dimensioni del file

515,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788891195838

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.