La moralità della pena

di

I.M Ragimov

Giappichelli Editore

La moralità della pena - Bookrepublic

La moralità della pena

di

I.M Ragimov

Giappichelli Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 16,99

Descrizione

Il merito del volume di Ilham Ragimov La moralità della pena è che costringe a porci molte domande che, a loro volta, alimentano ulteriori interrogativi, perché quando ci sembra d'averne compresa l'essenza, scopriamo di dover ricominciare daccapo. D'altronde, riflettere sulla 'pena' nella prospettiva di poterne avanzare una definizione è impresa ardua, perché, come avvertiva Nietzsche: «Il concetto di 'pena' non presenta più, in realtà, in uno stato molto tardo della civiltà (per esempio nell'Europa odierna), un unico significato, bensì un'intera sintesi di significati; la precedente storia della pena in generale, la storia della sua utilizzazione ai fini più diversi, finisce per cristallizzarsi in una sorta di unità, che è difficile a risolversi, difficile ad analizzarsi e, occorre sottolinearlo, del tutto impossibile a definirsi». Tra gli argomenti trattati Le basi morali dell’origine della pena e le sue orgini morali, la moralità e la pena di morte, i termini per garantire i principi morali della pena.

Dettagli

Dimensioni del file

256,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788892162365

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.