Il diritto di azione come diritto fondamentale

di

Luiz Guilherme Marinoni

Giappichelli Editore

Il diritto di azione come diritto fondamentale - Bookrepublic

Il diritto di azione come diritto fondamentale

di

Luiz Guilherme Marinoni

Giappichelli Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 14,99

Descrizione

Un autore di grande rilievo, in ambito latino americano ma non solo, elabora qui la nozione di dirittod'azione partendo dalla sua collocazione nella cornice dei diritti fondamentali costituzionalmente garantiti. Da ciò Marinoni fa discendere il dovere dello Stato di mettere in campo tutte le azioni idonee a garantirne la concretaattuazione, intesa come diritto del cittadino a una tutela giurisdizionale effettiva. Il perseguimento di tale obiettivo impone dunque al legislatore dipredisporre le tecniche processuali idonee ad assicurare la tutela promessa dal diritto sostanziale; e, in caso di insufficiente protezione normativa, al giudiziario di attivarsi per la realizzazione del diritto sostanzialeLuiz Guilherme Marinoni è Professore Ordinario presso l’Universidade Federal do Paraná. E’ inoltre membro del Consiglio della IAPL e Direttore della Associazione Ibero-Americana di Diritto Processuale ha pubblicato numerosi volumi in America Latina e Spagna e saggi in diversi riviste, fra le quali la Rivista Trimestrale di Diritto e Procedura Civile, la Rivista di Diritto Processuale, l’ International Journal of Procedural Law e la Zeitschrift für Zivilprozess International.

Dettagli

Dimensioni del file

1,2 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788892163300

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.