Fattispecie indennitaria e danno da processo penale

di

Paola Maggio

Giappichelli Editore

Fattispecie indennitaria e danno da processo penale - Bookrepublic

Fattispecie indennitaria e danno da processo penale

di

Paola Maggio

Giappichelli Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 13,99

Descrizione

Lo studio propone, in chiave problematica, di rinvenire il fondamento dell’indennizzo dei danni processuali nello schema indennitario della responsabilità da attività lecita. La ricostruzione del dibattito nel diritto amministrativo e le esperienze di alcuni paesi europei, filtrate anche attraverso l’elaborazione giurisprudenziale della Corte di Giustizia, sono utili a convalidare l’ipotesi di partenza e ad analizzare le fattispecie di danno da processo emergenti dalla prassi più recente. In questa prospettiva è paradigmatico il settore delle misure di prevenzione, in cui si lamenta “l’affidamento” del cittadino alla correttezza dell’azione giurisdizionale e compaiono manifestazioni del danno da “disservizio”, in un contesto caratterizzato dalla generale inadeguatezza della tutela rimediale.Paola Maggio è ricercatore confermato di Diritto processuale penale nell’Università degli Studi di Palermo.Ha partecipato a diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali ed è autrice di numerosi saggi e contributi pubblicati anche all’estero. Fra i vari argomenti trattati su vari temi di procedura penale nazionale ed europea possono menzionarsi l’elaborazione probatoria dei “fatti di mafia”, le impugnazioni cautelari, la mediazione penale e il giudicato.

Dettagli

Dimensioni del file

194,6 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788892165267

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.