Pensiero giuridico occidentale e giuristi romani - Bookrepublic

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 28,99

Descrizione

"Pensiero giuridico occidentale e giuristi romani. Eredità e genealogie" raccoglie gli Atti del Convegno "Pensée juridique occidentale et juristes romains: archéologie d’un héritage" tenuto a Parigi il 15 e 16 dicembre 2017, organizzato dal progetto Scriptores iuris Romani (ERC AdG 2014) e dall’Institut des sciences juridique et philosophique dell’Università di Paris 1 Panthéon-Sorbonne, con la collaborazione del Berg Institute dell’Università di Tel Aviv, della Societé pour l’histoire des facultés de droit et de la culture juridique, dell’Institut universitaire de France (Géraldine Cazals), del Centre Aquitaine d’histoire du droit dell’Università di Bordeaux. Alla presente edizione si affiancherà al più presto una versione francese, che apparirà nella serie delle “Editions de la Sorbonne”, nella collana “Histoire et théorie du droit”. Rispetto alle relazioni tenute al convegno, mancano i contributi di Antonio Palma, di Yifat Monnickendam, di Stefen Wilf, di Lena Salaymeh e di Florence Renucci. Le traduzioni dal francese dei saggi di P. Bonin e di N. Hakim, di J.-L. Halpérin, di D. Heirbaut sono di Francesca Bononi e di Daniela De Lorenzo.

Dettagli

Dimensioni del file

2,9 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788892182523

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.