#2 Il Canto delle Montagne - Le fondamenta di Merìdia

di

Cristian Vitali

Cristian Vitali

#2 Il Canto delle Montagne - Le fondamenta di Merìdia - Bookrepublic

#2 Il Canto delle Montagne - Le fondamenta di Merìdia

di

Cristian Vitali

Cristian Vitali

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

LIBRO SECONDO (2/5)
«Egli, il Principe dei Draghi, salirà con i Sette Divoratori di Anime e con tutti i Draghi minori, e in testa alle legioni demoniache dell’Oblio ci strapperà via il nostro mondo. Allora sparirà la gioia e avrà fine ogni speranza, quando sorgerà l’Era del dominio di Drak-Mor».
Nòrys il Nano e la Fata Sìgrin si trovano coinvolti nel sanguinoso attentato alla famiglia reale del regno di Nymor, sferrato dalla misteriosa setta degli Arcani, furtivi e micidiali manipolatori di magia. Per colpa di un semplice ritardo, Nòrys e Sìgrin dovranno prepararsi a difendere l’ultima persona che avrebbero mai pensato di incontrare e per lei incominciare un viaggio senza speranza, fino agli estremi confini di Merìdia.

Tre soldati nymoriani, accomunati da un medesimo destino, scoprono -per bocca di un monaco- un segreto sconvolgente e il preludio della congiura della Settima Era di Merìdia. Il Diadema di Mit-Ùlliand, capace di risvegliare i Draghi, è disperatamente cercato dalla setta degli Arcani, intenzionata a disseppellire gli ultimi segreti dei negromanti della Perduta Civiltà. I Divoratori di Anime sono pronti a uscire dal loro carcere infernale per scatenare la violenza dei sette vizi capitali, che loro stessi personificano (Superbia, Avarizia, Lussuria, Ira, Gola, Invidia, Accidia), le orde di Dimòrla e non-morti premono sulle soglie del reame demoniaco dell’Oblio e le Torri d’Ombra spalancano i loro portali magici per invadere con legioni di demoni le Terre Soleggiate e soggiogare le anime di Merìdia con le catene dei sette vizi capitali.

Le sette mistiche parole devono essere apprese, il verdetto della regina-veggente afferma che Ek-Gàlarion è sorto e il suo cammino sta per iniziare, illuminato dalla benedizione del Santo e della Virginea Stella del Mattino. I Custodi degli Elementi stanno risvegliando la forza selvaggia della Natura, mentre gli Elfi Tecnocrati, sotto il vessillo di Gaia, affrettano il loro piano per respingere l’Oblio e salvare almeno il regno di Azÿleid-Abêrion e la bianca città di Nàrta-Gìlen. Ma i manufatti dei Draghi sono in pericolo e il Leggendario Imperatore di Merìdia sta per reclamare il potere assoluto e portare a termine la follia dell’Haerèticum. Ma sono in molti a bramare quel trono e niente sarà come sembra. 

L’epopea fantasy -unica nel suo genere- che in cinque volumi racconta la grande battaglia tra i Vizi e le Virtù, dove le quattro forze di Merìdia -Fede, Magia, Natura e Tecnologia- si fronteggiano sullo scenario epico di un mondo minuziosamente dettagliato. “Il Canto delle Montagne” è il ritorno dell’High Fantasy nella sua forma più pura ed epica, un best seller che giorno dopo giorno sta appassionando un pubblico sempre più numeroso di lettori.

Numero effettivo di pagine (dalla versione cartacea): 408

Copertina realizzata da Romina Vitali
-
Colonna sonora originale realizzata dalla Age Of Chronicles Music Productions
http://www.ageofchroniclesmusicproductions.com

-
Tradotto in inglese da Chiara Saibene
chiarasaibene.wixsite.com/traduttricefreelance

-
Contatti:
Pagina Facebook con oltre 16.000 mi piace!
Email autore: ilcantodellemontagne@gmail.com

Il Canto delle Montagne:

1- L'ombra della congiura
2- Le fondamenta di Merìdia
3- Le Orde dell'Oblio
4- La Battaglia per le Terre Soleggiate
5- Oltre le Bianche Torri di Nàrta-Gìlen

Dettagli

Dimensioni del file

1,4 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788892514171

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.