Scusi Prof, posso andare in bagno?

di

Marzia Colombo

Marzia Colombo

Scusi Prof, posso andare in bagno? - Bookrepublic

Scusi Prof, posso andare in bagno?

di

Marzia Colombo

Marzia Colombo

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Fraintendimenti comici, note disciplinari grottesche, temi sconclusionati, risposte al limite dell’assurdo, episodi paradossali e situazioni imbarazzanti: Scusi Prof, posso andare in bagno? ci catapulta tra i banchi di scuola con la domanda che ogni professore si sente rivolgere anche nei momenti meno opportuni.
Lezione noiosa? Voglia di farsi un giretto? Qualche amico o amica da incontrare? Niente di più semplice che usare il lasciapassare universale del codice di classe: chiedere il permesso di andare in bagno, l’unico che nessun insegnante può negare!
Sì, perché la classe - che si tratti di ragazzi di un liceo, di un istituto tecnico, o di una scuola media - si muove ancora e sempre con le sue regole, con i suoi ritmi, con le sue mode, con le sue fantasie… e con le sue comiche assurdità.
Allora ecco un mosaico di situazioni, episodi e aneddoti che fanno sorridere, sogghignare, ridere di gusto, introdotto e contrappuntato da citazioni di pensatori, artisti, scrittori che, come nelle favole, tracciano la morale del racconto.  Ed è come se fosse il racconto di un amico, perché, a pensarci bene, quella scombinata banda di studenti allo sbaraglio somiglia in fondo anche a noi e ai nostri indimenticabili compagni di classe, anche se, magari, abbiamo lasciato i banchi di scuola già da un po’.
 

Dettagli

Dimensioni del file

19,7 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788892523258

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.