Come fare soldi con i rifiuti

di

Roberto De Giorgi

Roberto De Giorgi

Come fare soldi con i rifiuti - Bookrepublic

Come fare soldi con i rifiuti

di

Roberto De Giorgi

Roberto De Giorgi

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

L’autore ha deciso di pulire il suo computer mettendo in suo libro tutto quello che occorre sapere per fare soldi con i rifiuti. Lo dice in premessa, al di là di quelli che sono tracciati come progetti, legati alla propria esperienza, il resto vale come approccio verso un settore sempre in continua espansione. Del resto si sa che il popolo italiano è creativo e la storia ci comunica che straccivendoli sono diventati imprenditori; la cronaca ci porta nelle strade di New York a osservare artisti di strada che lavorano con i rifiuti e poi si viene a sapere che nella pop art il rifiuto è diventato un icona da almeno 30 anni. Ma come si fanno soldi con i rifiuti? L’autore su questo non ha dubbi perché la domanda alla quale invita a rispondere è: se la materia prima l’abbiamo in casa perché sui rifiuti debbono lavorarci in pochi e soprattutto in alcune regioni del Nord Italia? Poi ci sono esempi vistosi con la Finanza di Mare che sequestra container pronti a portare rifiuti in Cina e se questa operazione se si chiama “Golden Plastic” ci sarà pure un motivo. Sino a quello più eclatante – come esempio di miniera preziosa - dei miliardi di euro tra oro e argento che ci sono nei computer dei quali solo il 15% viene recuperato. Allora si capisce meglio perché è risorsa e si possono fare soldi. Allora che si fa? Cominciamo?

Dettagli

Dimensioni del file

3,2 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788892550728

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.