È giusto anche sbagliare

di

Francesca Tombolesi

Francesca Tombolesi

È giusto anche sbagliare - Bookrepublic

È giusto anche sbagliare

di

Francesca Tombolesi

Francesca Tombolesi

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,49

Descrizione

Cosa faresti se qualcosa di sconvolgente accadesse nella tua vita? È ciò che deve affrontare Mila. Mila è una ventenne che lavora per una società di pubbliche relazioni e vive bellamente con i suoi genitori di cui è l’orgoglio. A parte il lavoro, conduce una vita senza prendersi troppo sul serio, specialmente nei rapporti con i ragazzi, non ha smania di sistemarsi. Ha un capo, Margherita, che è la proprietaria dell’azienda: ostile e superba, ma anche molto capace e competente, con un cupo passato. Mila e Margherita collaborano in modo produttivo non esternandosi mai alcun aspetto delle loro vite private. Ad un certo punto però entrambe dovranno fare i conti con le conseguenze delle loro scelte. Mila andrà a vivere da sola incrinando il rapporto con i genitori che non comprendono la sua esigenza di indipendenza. Continua a frequentare ragazzi molto diversi tra loro, però nessuno può dirsi “quello giusto”. Mila in cuor suo sa il perché, ma prima che se ne renda conto commetterà un’azione che la disorienterà. Conoscerà un ragazzo fantastico, di cui rimane incinta inaspettatamente. Ma non è l’unico cambiamento radicale, perché Margherita ha sorprendentemente deciso di lasciarle in eredità la società di pubbliche relazioni. Mila è sopraffatta da tutti questi eventi. Della gravidanza non parla con nessuno tantomeno con il padre del bambino che continua a cercarla. In ufficio si ritrova proprietaria e dirigente di quelli che prima erano i suoi colleghi. Ha lentamente ripreso a frequentare i suoi genitori che tiene all’oscuro di tutto. È oppressa dalla paura del giudizio altrui. Si chiude emotivamente, in modo che gli altri non vedano cosa le sta succedendo. Vuole tornare ad essere la persona di prima, quella senza impegni, senza dover sempre dimostrarsi all’altezza di aspettative che non sono neanche le sue. Cosa farà allora? Accetterà le sue nuove responsabilità o mollerà tutto per tornare alla sua bella, facile vita? In ogni caso c’è un caro prezzo da pagare. La vita non fa sconti.

Dettagli

Dimensioni del file

1,7 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788892554238

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.