La preghiera fa miracoli - Ma dobbiamo crederlo - Con una Raccolta di orazioni per chiedere qualsiasi grazia - E la celebre Preg

di

Beppe Amico

Libera non a malo

La preghiera fa miracoli - Ma dobbiamo crederlo - Con una Raccolta di orazioni per chiedere qualsiasi grazia - E la celebre Preg - Bookrepublic

La preghiera fa miracoli - Ma dobbiamo crederlo - Con una Raccolta di orazioni per chiedere qualsiasi grazia - E la celebre Preg

di

Beppe Amico

Libera non a malo

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

Sì, la preghiera fa miracoli, come ha ricordato Papa Francesco in una sua omelia nell’aprile del 2015, ma si tratta di crederlo e di pregare con fede. In questo libro, oltre ad utili sussidi viene presentata anche una Raccolta di preghiere inedite e alcune preghiere cattoliche e la tanto richiesta orazione e la Novena dedicata a “Maria che scioglie i nodi”, che Papa Francesco ha fatto conoscere a tutto il mondo dopo la sua elezione al soglio pontificio. Nell'opera vengono presentate alcune metodologie di preghiera e le testimonianze di chi attraverso l'orazione ha ottenuto miracoli di guarigione fisica e spirituale. I prodigi di Gesù e della Madonna a Lourdes e a Medjugorje, quelli di alcuni santi elevati agli onori degli altari come San Pio da Pietrelcina e San Leopoldo Mandic. Un intero capitolo del libro è inoltre dedicato alla figura di Madre Speranza e alla fonte dell’acqua miracolosa che si trova nella Congregazione dell’Amore misericordioso di Collevalenza da lei fondata.

Dettagli

Dimensioni del file

4,8 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788892560345

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.