La strana scoperta del signor Rodolfo

di

Adriano Conte

Adriano Conte

La strana scoperta del signor Rodolfo - Bookrepublic

La strana scoperta del signor Rodolfo

di

Adriano Conte

Adriano Conte

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,49

Descrizione

Cretoria è una cittadina di diecimila abitanti situata nel centro Italia. E' un centro abitato comunissimo, con gente semplice e tranquilla e la monotonia della quotidianità. Il signor Rodolfo è un pensionato di sessanticinque anni che vive a Cretoria e passa le sue giornate, tra il centro anziani e i negozi sotto casa dove fa i suoi acquisti. Un giorno il signor Rodolfo nota un comportamento diverso, ostile e malinconico, da parte dei suoi amici negozianti e ciò coincide con l'arrivo in città di alcuni strani individui vestiti di nero. A causa della sua grande curiosità, il signor Rodolfo inizierà a tener d'occhio sia i negozianti che i misteriosi forestieri, informando nel frattempo il commissario Rigoni. Grazie alle segnalazioni del pensionato, Rigoni inizierà ad indagare sulla situazione dei negozianti e sull'identità dei nuovi arrivati, arrivando a scoprire entrambi fanno parte di un piano diabolico di una misteriosa organizzazione. Quando la polizia inizia a identificare i primi uomini vestiti di nero, il progetto dell'organizzazione ha raggiunto uno stato avanzato in tutta Italia e la situazione minaccia di farsi molto pericolosa. Il signor Rodolfo continua a vivere la sua vita, tra gli affetti della famiglia e le partite a carte con gli amici, senza smettere di curiosare e dare preziose informazioni al commissario. Grazie alle sue geniali intuizioni Rigoni riuscirà ad avere un confronto finale con chi è a capo dell'organizzazione e quando sembra giunto l'epilogo, qualcosa minaccia di riaprire il caso.

Dettagli

Dimensioni del file

639,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788892561267

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.