Espressione di caveoline in cellule neuronali immortalizzate

di

Marta Cagnazzi

Marta Cagnazzi

Espressione di caveoline in cellule neuronali immortalizzate - Bookrepublic

Espressione di caveoline in cellule neuronali immortalizzate

di

Marta Cagnazzi

Marta Cagnazzi

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Le caveolae sono invaginazioni del plasmalemma contenenti una proteina strutturale, detta caveolina presente in tre isoforme. Le caveolae sembrano coinvolte in molte funzioni cellulari: trasporto, metabolismo dei lipidi, crescita cellulare e apoptosi. Le caveoline sono espresse in molti tipi cellulari differenti, ma sembrerebbero quasi assenti in cellule nervose. Recentemente abbiamo verificato che le caveole e le caveoline 1 e 2 sono presenti nella linea cellulare GN11 di neuroni immortalizzati, LHRH-positivi, ottenuta da topo transgenico, portatore di tumore nel bulbo olfattorio. Caveolae e caveoline sono invece assenti nella linea cellulare GT1-7di neuroni immortalizzati, LHRH-positivi, ottenuta da topo transgenico con tumore ipotalamico. Questi risultati suggeriscono che la presenza di caveoline e caveolae possano essere correlati con lo stadio di maturazione neuronale, in quanto le cellule GN11 sono omologhe ai neuroni LHRH che migrano dal bulbo olfattivo all’ipotalamo durante la maturazione, mentre le cellule GT1-7 sono omologhe ai neuroni LHRH maturi non migranti. E’ anche possibile che le caveoline siano coinvolte in funzioni tipiche delle cellule GN11 come la capacità di migrare direzionalmente in risposta ad uno stimolo idoneo. Per comprendere quale ruolo biologico svolgesse la caveolina nelle cellule GN11 abbiamo quindi tentato di impedire la sua espressione.

Dettagli

Dimensioni del file

2,6 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788892563049

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.