LA GENESI SVELATA - Compendio degli scritti di don GUIDO BORTOLUZZI

di

Renza Giacobbi

Youcanprint

LA GENESI SVELATA - Compendio degli scritti di don GUIDO BORTOLUZZI - Bookrepublic

LA GENESI SVELATA - Compendio degli scritti di don GUIDO BORTOLUZZI

di

Renza Giacobbi

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Dalle rivelazioni avute da Don Guido Bortoluzzi, una nuova visione della Genesi Biblica, ma anche una nuova luce sulle origini della specie umana.
Molti interrogativi, da sempre senza risposta, possono qui trovare una nuova soluzione.
La "creazione mediata", è una delle sorprendenti rivelazioni avute da don Guido riguardo l'origine dell'uomo.
Inoltre, quale è stato davvero il peccato originale, la vera identità di "Eva" e di Caino, la morte di Abele, da chi discendono tutti gli uomini, e altro ancora.
Don Guido Bortoluzzi, nato a Puos d'Alpago, in provincia di Belluno, nel 1907, frequentò il seminario con Albino Luciani (Giovanni Paolo I).
In quegli anni don Giovanni Calabria (ora santo), profetizzò a Don Guido che da anziano avrebbe scritto un libro molto importante sulla Genesi e sui punti più oscuri. Stessa profezia gli fece padre Matteo Crawley, anticipando anche ad Albino Luciani che sarebbe arrivato ai massimi livelli di responsabilità nella Chiesa.
Questo libro è un compendio della GENESI BIBLICA, volume di 400 pagine con le otto rivelazioni integrali ricevute da don Guido e alcuni commenti di Renza Giacobbi.
Lo scopo di questa pubblicazione è di rendere semplice l'argomento a tutti, anche ai ragazzi.

Dettagli

Dimensioni del file

2,0 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788892615533

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.