Da Dionisio I ad Antandro. Storiografia Siceliota Frammentaria 3

di

Ignazio Concordia

Youcanprint

Da Dionisio I ad Antandro. Storiografia Siceliota Frammentaria 3 - Bookrepublic

Da Dionisio I ad Antandro. Storiografia Siceliota Frammentaria 3

di

Ignazio Concordia

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,49

Descrizione

Terzo volume della Storiografia Siceliota Frammentaria (SHF 3). Comprende 5 autori, particolarmente penalizzati nella trasmissione dei loro testi e oggetto di controverse interpretazioni e complesse discussioni, anche a causa delle scarse testimonianze e dei pochi frammenti pervenuti. Si tratta di Dionisio di Siracusa, Alcimo il Siceliota, Atanide di Siracusa, Callia di Siracusa, Antandro di Siracusa. Essi sono per noi poco più che semplici nomi, se facciamo eccezione per il primo, famoso per altra via, essendo stato il tiranno di Siracusa che esercitò un ruolo di primo piano negli avvenimenti storici e politici del suo tempo. Li accomuna inoltre, come si può desumere dal nome che li identifica e dalle caratteristiche della loro produzione storiografica, il fatto di essere stati tutti, originari o abitanti, di Siracusa, a conferma della leadership culturale, oltre che politica, a lungo esercitata nell’isola dalla città aretusea in quegli anni travagliati tra il IV e il III secolo a. C. Il volume presenta al solito, accanto ai testi, la traduzione, le note di commento e l’ apparato di informazioni (rassegna critica, repertorio delle fonti) e di indici che ne facilitano la consultazione.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

2,7 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788892621374

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.