PLEIN AIR: l'ultimo caso del maresciallo Bianchi

di

Eugenio Pattacini

Youcanprint

PLEIN AIR: l'ultimo caso del maresciallo Bianchi - Bookrepublic

PLEIN AIR: l'ultimo caso del maresciallo Bianchi

di

Eugenio Pattacini

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Pietro Bianchi è un maresciallo dei carabinieri ormai in odor di pensione: quello di Ligonchio sarà il suo ultimo caso. Soprattutto però è un investigatore con metodi molto particolari e, senz’altro, al di là del limite del consentito. Piuttosto che sottostare ai regolamenti, predilige porre al centro la persona. Una storia sempre più complessa che si dipana nel mondo del Plein Air attraversando la collina reggiana e parmense per andare a trovare conclusione a Madonna di Campiglio. La trama risulta accattivante ed è sviluppata con un ritmo sempre più serrato spostando l’attenzione dalla ricerca del colpevole, già di per sé ricca di suspance, all’individuazione delle cause scatenanti. L’Autore, tra storie personali, menzogne, scelte impegnative, perversioni e strane sinergie, propone una serie di intrecci tra i vissuti dei protagonisti spingendosi sino al limite del paradosso. Gli accadimenti si aprono a più riprese a pensieri profondi che stimolano il lettore a elaborare temi importanti e a confronti di pensiero. Il romanzo, ancorché del tutto avulso dall’opera di esordio di Eugenio Pattacini, si pone come naturale prosecuzione dello stile e dei contenuti di “In apparente normalità”. (Simona Coppolino)

Dettagli

Dimensioni del file

1,2 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788892647626

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.