Per noi che ci prendiamo cura dei malati

di

Emanuela Peretti

EDUCATT

Per noi che ci prendiamo cura dei malati - Bookrepublic

Per noi che ci prendiamo cura dei malati

di

Emanuela Peretti

EDUCATT

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Il bilancio dei liquidi e degli elettroliti è un processo dinamico fondamentale per la vita. Alterazioni reali o potenziali di questo equilibrio si possono verificare in ogni contesto di vita e producono cambiamenti che influenzano tanto le persone sane quanto quelle che soffrono una patologia1. L’utilizzo degli accessi venosi nella pratica assistenziale attuale si realizza in tutti i luoghi di cura, compreso il domicilio, e richiede molteplici conoscenze di natura scientifica, tecnica, relazionale ed educativa che, attraverso l’esperienza clinica, l’infermiere concretizza in abilità professionali2. La presente traccia di studio si pone l’obiettivo di facilitare lo studente a costruire le conoscenze scientifiche e metodologiche di base per rispondere con competenza ai problemi di salute sia concreti sia potenziali presentati dalla persona con squilibrio idro-elettrolitico e delinea i suoi contenuti in assonanza con le competenze cliniche attese nel campo dell’esercizio professionale, in particolare:
– saper riconoscere e ragionare, nello specifico assistenziale, la necessità del proprio intervento;
– saper individuare le priorità assistenziali;
– saper progettare e decidere quali interventi attuare sulla base delle evidenze disponibili e delle condizioni organizzative;
– saper agire in sicurezza;
– considerare le dimensioni etico-deontologiche e giuridiche del proprio agire.

Tratto dalla Premessa

Dettagli

Dimensioni del file

54,7 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788893356534

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.