Vaniloquio d’autunno

di

Giuseppe Muscardini

Edizioni del Loggione

Vaniloquio d’autunno - Bookrepublic

Vaniloquio d’autunno

di

Giuseppe Muscardini

Edizioni del Loggione

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,49

Descrizione


   Nel romanzo si intrecciano i destini dei componenti di una famiglia svizzera, due dei quali (la madre e il figlio) approdano a Venezia in momenti e in anni diversi. La città diviene per entrambi fonte di conoscenza, ma anche teatro ideale per scoprire le debolezze, le miserie e al tempo stesso l'umanità di caratteri diseguali che a contatto con la comunità lagunare si rivelano compiutamente. Tra calli e sestieri si consuma il tentativo di indagare la realtà, in paesaggi urbani e in percorsi più interiori che turistici. Filo conduttore e pretesto del romanzo è la storia del brevissimo amore tra un gondoliere senza nome e Leonie, giovane donna svizzera giunta a Venezia nel 1961 con l'entusiasmo dei vent'anni. L'incontro avviene in un momento di transizione per la ragazza, che una volta ritornata a Lucerna farà il suo ingresso nella vita adulta, e rinnegando la sua vera natura accetterà la logica del prestabilito, del matrimonio e della famiglia. Ma i ricordi influenzano la relazione tra la donna e il marito Alfons che, pur tradendola, soggiace al più autentico potere degli affetti, così come vi cedono i figli Hans e Annemarie. Nella conduzione della loro giornata, aleggiano allora le cose non dette, non rivelate, ma misteriosamente connesse a tutto ciò che Venezia evoca da lontano, fino all’epilogo risolutivo dell'intera vicenda. I travagli si dissolvono nella figura del giovane Hans, esponente di una generazione debole e vulnerabile - debole lui stesso a causa della salute cagionevole -, che proprio a Venezia, all’ombra del MOSE, scopre la potenza del suo privatissimo modo di sentire la vita, da tempo barattato con un rigido impegno sociale e con la coscienza ambientalista di Green Peace.

Dettagli

Categorie

Dimensioni del file

626,0 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788893471053

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.