È finito il lievito e allora scrivo - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Racconti pieni di umorismo e di spirito, ma anche di tenerezza e sorpresa, che giungono da uno spazio improvvisamente infinito e da un tempo sospeso.
Racconti che guardano avanti, timorosi ma anche pieni di speranza verso un futuro che è talmente imprevedibile da sostenere qualsiasi interpretazione.
Tra i titoli: Una quarantena solo per sé; Avevo quasi salvato il mondo… ; Il paziente zero; La vedova nera; Cromatico; L’opinione del flagello; Vibrazioni contagiose; Delirio al supermarket; La compagnia della boccia; Come fu che Jair Messias Bolsonaro, trentottesimo presidente della Repubblica Federale del Brasile, si rese responsabile della fine della civiltà; La battaglia di John W. Glob; L’ansia ai tempi del coronavirus; Droplet; Il cubo; I’ temo sì dei begli occhi l’assalto.
Andrea Di Gregorio e altri sette scrittrici e scrittori vi offrono ventuno racconti attualissimi e imprevedibili che partono dal contagio e dalla quarantena per spaziare nel futuro, tornare al passato, cercare o coltivare l’amore nonostante le limitazioni imposte dalle circostanze, scoprire nuove modalità dell’esistenza.
Andrea Di Gregorio è traduttore, editor, scrittore e insegnante di scrittura creativa. Per NewPress Letteratura dirige le collane Contromossa e Vernici. Ha pubblicato con New Press Edizioni, Vivere pericolosamente, NPE/letteratura, 2019

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

654,7 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788893561174

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.