Ti do la mia parola - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 20,99

Descrizione

Nella nostra cultura il tradimento ha sempre rappresentato un atto sacrilego, che non figura come la semplice rottura di un accordo, ma come «lo scioglimento di un legame di destino». Da Ariosto a Tasso, da Pietro Aretino alla letteratura e alla produzione cinematografica contemporanea, i saggi raccolti in questo volume esplorano le possibilità espressive del ‘tradimento’, evidenziando come anche il rispetto della tradizione letteraria, dello stile e delle convenzioni di genere sembrino vacillare nel momento in cui il tradimento si compie.

Dettagli

Dimensioni del file

2,2 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788893591379

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.