L'altra Marilyn - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,99

Descrizione

Il “caso Marilyn” rappresenta un prototipo ideale per interrogarsi sui concetti fondamentali della psichiatria e della psicoanalisi attuali, rivolgendosi anche a un pubblico di non specialisti. La storia dell’attrice, ricostruibile in modo dettagliato grazie all’enorme mole di studi biografici esistenti, consente di evidenziare la maggior parte delle problematiche di cui si occupa la psichiatria (panico, fobie, disturbi borderline e bipolari, farmacodipendenze,suicidio), e individua alcuni elementi psicopatologici che sono alla base sia del successo di massa, sia delle difficoltà di coniugarlo con un adattamento sociale adeguato. In questo senso Marilyn è anche il prototipo di tante celebrità care agli dèi, che sono andate incontro a una morte prematura o a una sparizione sociale dopo aver raggiunto le vette della notorietà, dell’originalità creativa.
Il libro parte da una ricostruzione minuziosa della psicopatologia autodistruttiva di Norma Jeane/Marilyn Monroe espandendosi in diverse direzioni: i pericoli degli interventi psicoterapeutici iperempatici,se non eroici, le criticità dell’attuale sistema diagnostico psichiatrico nei casi complessi, la necessità diformulare un ragionamento clinico innovativo fondato sulle acquisizioni più recenti delle neuroscienze, il parallelismo esistente tra la psicopatologia del doppio, della maschera e della personalità multipla e ilmestiere dell’attore, il doppio volto del perfezionismo, qualità essenziale per il conseguimento del successo e della consacrazione come icone, ma anche fattore di grave rischio psicopatologico.
Il libro, opera di due psichiatri formati nella stessa Scuola di Psichiatria dell’Università di Pisa, ma che per trent’anni hanno perseguito strade diverse, cerca una sintesi e un superamento delle contrapposizioni di saperi e punti di vista propri della psichiatria clinico-biologica e della pratica psicoterapeutica guardando verso il futuro di un mestiere, quello di terapeuta della mente, sempre più affascinante e sempre più possibile.

Dettagli

Dimensioni del file

26,6 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788893660266

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.