Misteri e leggende di Sicilia

di

Antonino Crisafi

Kimerik

Misteri e leggende di Sicilia - Bookrepublic

Misteri e leggende di Sicilia

di

Antonino Crisafi

Kimerik

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,49

Descrizione

In questo breve lavoro di ricerca e di personale rielaborazione sulla Sicilia, sulle testimonianze della sua straordinaria mitologia, della sua millenaria storia, del suo grande ruolo nella cultura e nella scienza,  del suo fascino di regione posta al centro del Mediterraneo e quindi al centro del mondo conosciuto fino alla scoperta dell’America, Antonio Crisafi rivolge ai suoi conterranei – specie a quelli che come  lui vivono lontano dalla terra natia, – l’invito a ricordare a se stessi e ai propri figli la ricchezza costituita dal patrimonio storico della loro origine siciliana.
È proprio questo lo scopo di Misteri e leggende di Sicilia: fornire un breve condensato di sicilianità ai siciliani e a quanti, e sono moltissimi, amano la Sicilia.
C’è il rischio che la coltre dell’oblio possa immergere, come in una nebbia, la mente e far perdere, freneticamente presi dall’effimera continua corsa nel quotidiano, la riflessione sul passato storico, che per la Sicilia è veramente straordinario.
Leggere in un breve compendio le vicende storiche dell’isola e far tornare alla memoria la vita e le opere di alcuni personaggi, a volte dimenticati, a volte controversi, che l’hanno resa famosa, è utile esercizio non solo della mente ma anche del cuore.
 

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

321,0 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788893757812

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.