La tragedia classica tra greco antico e moderno: proposta di un metodo didattico

di

Lorenzo Carrea

Microkosmos

La tragedia classica tra greco antico e moderno: proposta di un metodo didattico - Bookrepublic

La tragedia classica tra greco antico e moderno: proposta di un metodo didattico

di

Lorenzo Carrea

Microkosmos

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,00

Descrizione

Il presente lavoro è incentrato su una diacronica analisi della Medea di Euripide. Si indagherà innanzitutto la storia del testo euripideo e del personaggio stesso di Medea all’interno del mondo antico. Verrà quindi analizzata la natura dell’opera al fine di metterne in luce gli aspetti più caratteristici sul piano contenutistico e linguistico, con particolare attenzione ai vari elementi filologici, sintattici e lessicali. Si giungerà poi a un sistematico confronto tra l’originale e le sue principali traduzioni edite in contesto neogreco. Questa diacronica comparazione endolinguistica verrà poi estesa, all’interno di una duplice appendice, anche ad altre due celebri tragedie dell’antichità classica: le Supplici di Eschilo e l’Antigone di Sofocle. Relativamente a queste due opere, il lavoro verterà soprattutto su temi strettamente grammaticali e offrirà da un lato l’occasione di estendere il presente metodo di analisi a più testi, dall’altro la possibilità di indagare ulteriori aspetti dell’evoluzione della lingua greca.

Dettagli

Dimensioni del file

1,5 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788894279986

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.