Maggio per sempre - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,11

Descrizione

Ritornano il commissario Antonio Sasso e l’Unità Delitti Insoluti della Questura di Napoli. Nel laboratorio di osteologia dell’università, uno studente nota un foro di proiettile su un cranio che stanno esaminando. I resti appartengono a un terrorista, che nel 1981, nel corso di un’operazione dei Carabinieri, era morto a causa dello scoppio di un ordigno che stava preparando. Quindi, perché quel foro di proiettile? E perché l’autopsia a suo tempo eseguita non ne ha fatto menzione? Per l’unità Delitti Insoluti, incaricata dell’indagine, non è un buon momento. Il questore La Bruna è stato colpito da un infarto e a sostituirlo è Senese, ben deciso a disfarsi di quella squadra poco incline alla disciplina. Il suo primo passo è sospendere dal servizio il commissario Sasso, che però non rimarrà disoccupato a lungo: il deputato Lucchetti lo incarica di ritrovare un misterioso bastone, una reliquia, sottratta alla confraternita di cui fa parte. Mentre quest’indagine porta Sasso in Aspromonte, tra clan criminali e antiche leggende, Anna Nardi, da poco promossa commissario, insieme alla collega Evita Sannino e al redivivo Pino Rota, si trova immersa in una ragnatela di bugie, depistaggi e connivenze che sarà molto complicato dipanare.
Con questo nuovo romanzo, Alessandro Testa ci regala un’avventura ricca di colpi di scena, narrata a più voci da personaggi che entrano nel cuore del lettore.

Dettagli

Dimensioni del file

909,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788894806984

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.