Mappe - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,00

Descrizione

Mappe. Geografie domestiche di una comunità in quarantena (a cura di Danilo Chirico) raccoglie gli interventi di attivisti, docenti, artisti - coinvolti nel progetto ÀP, l'Accademia Popolare dell'Antimafia e dei Diritti promossa da daSud - all'indomani del lockdown, quando la pandemia ha imposto loro nuovi interrogativi: cosa succederà a questa comunità di donne e uomini privata dello spazio generativo attorno al quale aveva iniziato un processo di reciproco riconoscimento? Sarà possibile ancora una volta ripensare e riadattare a un mondo nuovo le forme dell’educazione, della cultura, della socialità, della produzione artistica?La risposta è stata un esperimento: uno sforzo di ragionamento collettivo attraverso la pubblicazione e condivisione, durante la quarantena, giorno dopo giorno, di contributi, riflessioni, opinioni. L'esito è una mappatura – sincera e contraddittoria, e forse per questo interessante e ricca – di idee, progetti, suggestioni, emozioni, paure. Da cui, però, emerge già una traccia di ricerca e di lavoro, a disposizione di tutte e tutti, su come affrontare la crisi epocale che stiamo attraversando, su come promuovere opportunità e generare impatti sociali positivi sui territori, su come affrontare le inedite sfide educative, sociali e culturali che presto ci troveremo di fronte, su come costruire un impegno pubblico nelle scuole e nelle periferie, nelle città da reimmaginare e nel Paese da ricostruire. Ovvero, camminare domandando nel mondo che verrà.

Dettagli

Dimensioni del file

1,7 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788894953565

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.