I draghi non conoscono il paradiso

di

Caio Fernando Abreu

Quarup

I draghi non conoscono il paradiso - Bookrepublic

I draghi non conoscono il paradiso

di

Caio Fernando Abreu

Quarup

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,50

Descrizione

Single occupati di giorno nelle attività del terziario avanzato e appollaiati di notte sopra megalopoli nei loro microappartamenti – tra libri, dischi e amori distanti – che restano incerti tra prepararsi un sushi o farla finita, disingannati e stanchi vacanzieri che si incontrano, e si sfiorano nei “loro bungalow a cinque stelle e antenna parabolica”, donne di quasi quarant’anni, con la loro “indissimulabile stanchezza”, che scoprono il sesso feroce nella notte del Venerdì Santo.I personaggi che popolano i tredici racconti che compongono I draghi non conoscono il paradiso, sono fatti della stessa materia di cui siamo fatti noi, e come noi stanno turbinosamente sospesi tra l’estasi e la disfatta. Linda, Bella di notte, Scarpette rosse, L’altra voce, Senz’anna, blues, e tutti i draghi sono storie di nostri contemporanei, o meglio ancora di noi stessi, che parlano di noi e per noi, con tenerezza, lucidità e coraggio.I sentimenti si dispiegano con la forza di un uragano, quella stessa forza che hanno nel mondo “reale”, e noi non possiamo non riconoscerci nella sete di affetto, di sesso, di successo, di vendetta o di semplice sopravvivenza a quell’universo che fa muovere, contorcere e danzare i protagonisti di questi racconti.Caio Fernando Abreu ha vissuto, ed ha saputo raccontare come pochi e fino all'estremo la nostra condizione di uomini di questo presente, e con I draghi non conoscono il paradiso, la sua opera forse più stilisticamente compiuta, assembla le sue – e nostre – storie in un viaggio a tappe condotto con la precisione di un naturalista e il vaneggiamento di un dannato.Per trovare sempre, “anche dentro l'oscurità, una specie di luce”.La vita, semplicemente.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

966,0 KB

Lingua

ita

Anno

2011

Isbn

9788895166247

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.