La salsa del diavolo. Beppe Fenoglio e la cucina della sua Langa

di

Ferrero Paolo

Il leone verde

La salsa del diavolo. Beppe Fenoglio e la cucina della sua Langa - Bookrepublic

La salsa del diavolo. Beppe Fenoglio e la cucina della sua Langa

di

Ferrero Paolo

Il leone verde

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,49

Descrizione

"... non essendo un letterato di professione non potevo (né m'interessava, a dirla tutta) scrivere l'ennesimo saggio letterario sullo scrittore albese Beppe Fenoglio (Alba 1922 - Torino 1963), il cantore più autentico del mondo contadino langhigiano (La Malora; I racconti) e della Resistenza partigiana (I ventitrè giorni della città di Alba; Il Partigiano Johnny; Una questione privata). Da un singolare e atecnico punto di vista - il mio, quello di chi scrive e si diletta di pentole&stoviglie - ho tentato di ritrovare il senso riposto e profondo della poesia fenogliana pure in quella singolare consonanza tra il racconto del cibo e la temperie, la metrica, il tessuto della narrazione - intrisa ora di materia ora spiritata di lieviti - che attraversa le sue opere più note.Le più di cinquanta ricette sono state raccolte in Alta e Bassa Langa dalla viva voce di cuochi e cuciniere di paese. I sapori de La Malora sono schietti e popolari, essenziali come quella prosa scarna e affascinante che così efficacemente rende la disperata visione della vita di un giovane servitore. I sapori dei romanzi partigiani sono più sfuggenti: in Bassa Langa, mi sono ispirato alla complessità dei suoi vini, alla versatilità dei suoi nebbioli; in particolare: eleganti e astati quelli di pronta beva, eterei e solenni nelle bottiglie lasciate alla maturazione..."

Dettagli

Dimensioni del file

219,0 KB

Lingua

ita

Anno

2010

Isbn

9788895177946

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.