La grande guerra: le donne negate

di

Emanuela Citati Zambelli

Umberto Soletti Editore

La grande guerra: le donne negate - Bookrepublic

La grande guerra: le donne negate

di

Emanuela Citati Zambelli

Umberto Soletti Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Quando in ogni paese che visse il medesimo conflitto si è agito archiviando e occultando il ruolo svolto da una precisa identità di genere per lasciare frammentata ogni testimonianza al fine di giustificare la sua irrilevanza nella storia che conta, allora diventa giustificato il sospetto di trovarci di fronte una storiografia assoggettata a un sistema di potere e, come tutti i sistemi, si rivela discriminante e pregiudiziale ai danni di chi è escluso da quel potere. È un fatto che dalla storiografia scolastica sia bandito ogni riferimento forte sull’impegno delle donne nel primo conflitto mondiale, come del resto in tutti gli altri eventi. E allora nasce spontanea una domanda: perché la donna è assente dai libri di storia scolastici quando è da essi che i nostri figli e nipoti apprendono la storia? Se alla fine del libro anche il lettore si porrà lo stesso quesito, allora lo scopo di questa esposizione sarà stato raggiunto.

Dettagli

Categorie

Dimensioni del file

17,2 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788895628714

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.