Nessun paradiso - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

In Italia la dittatura democratica è ormai manifesta. Tutti, o quasi, hanno la tessera del partito unico, ed esiste solo una piccola frangia di dissidenti, tollerata dal Potere. Quando, all'improvviso il Capo del partito viene ucciso, mentre tutto il Paese si ferma per assistere ai suoi funerali - in diretta televisiva - uno dei dissidenti è costretto a partire per Venezia, per incontrare il direttivo di questi pochi inutili pacifisti e tentare di capire la verità. Fra le calli e i ponti della Laguna, tra il Guggheneim e il Ghetto novo, fra rivoluzionari da bar e agenti governativi, l'unica vera scoperta è che il Potere è inevitabile. Che le rivoluzioni sono impossibili, e solo l'Amore - il concetto, l'idea, la speranza - va difeso. Fino alla fine.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

207,5 KB

Lingua

ita

Anno

2011

Isbn

9788895731469

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.