Gli Ottanta. L'Italia tra evasione e illusione

di

Pollini Luca

Francesco Bevivino Editore

Gli Ottanta. L'Italia tra evasione e illusione - Bookrepublic

Gli Ottanta. L'Italia tra evasione e illusione

di

Pollini Luca

Francesco Bevivino Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,90

Descrizione

La cronaca, i fatti, le mode degli anni Ottanta. Un decennio complesso, per l'Italia, difficile e indecifrabile, vissuto dalla prima generazione post-ideologica; dove la "leggerezza" si contrappone alla "pesantezza" dei Settanta, dove l'evasione e il nonsense si sostituiscono all'impegno e alle ideologie. La cultura diventa usa e getta, si viaggia di più e si è convinti di essere moderni e cosmopoliti: in realtà si è un po' naif, provinciali che imitano lo yuppismo americano. E poi i giovani: una generazione educata a colpi di telefilm, di musica d'evasione, che non si ribella più ma, anzi, sembra perfettamente allineata al sistema. All'invasione britannica di dark e metallari l'Italia risponde con il Paninaro nostrano, teenager che ha come obiettivo il benessere a tutti i costi. Chi è nato in quegli anni non ha fatto la guerra, non ha partecipato a scontri di piazza, non ha né vissuto il terrorismo, né votato per il referendum sull'aborto. Ma ha dovuto ben presto scontarsi con il falso mito della leggerezza... Prefazione di Claudio Cecchetto.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

8,0 MB

Lingua

ita

Anno

2010

Isbn

9788895923598

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.