Novecento rom

di

Sergio Pretto

CartaCanta

Novecento rom - Bookrepublic

Novecento rom

di

Sergio Pretto

CartaCanta

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,50

Descrizione

Nell’inverno del 1989, quando in Romania si accendono le prime manifestazioni di dissenso contro Nicolae Ceauşescu, Decebal ha diciotto anni. Fa parte di una comunità rom che si è stabilita alle porte di Timişoara e vive nel rispetto di tradizioni antichissime, nate dalla leggenda della cacciata zingara dall’India e dal mito dei figli del vento. Il precipitare degli eventi politici, nella Romania incendiata dalla rivoluzione, aprirà ai giovani rom le porte dell’esodo e metterà in luce le fragilità di un popolo orgoglioso del proprio passato ma costretto ad aprirsi alla modernità, senza mai dimenticare l’ardore, la magia e l’istinto dei figli del vento. Prima che un’intera generazione abbandoni il paese, Simplon, il padre di Decebal, riunirà la famiglia per raccontare ai suoi figli le drammatico tappe della cacciata zingara durante la Seconda guerra mondiale e la tragicità del porrajmos, il genocidio subito dai nomadi nei campi di concentramento.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

941,3 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788896629413

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.