SOTTO QUELLE TOGHE. Le radici delle correnti nella magistratura

di

Romano Ricciotti

Edizioni Settecolori

SOTTO QUELLE TOGHE. Le radici delle correnti nella magistratura - Bookrepublic

SOTTO QUELLE TOGHE. Le radici delle correnti nella magistratura

di

Romano Ricciotti

Edizioni Settecolori

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

IL SESSANTOTTO DEI MAGISTRARI L’impulso alla politicizzazione venne da Magistratura democratica, vero e proprio organismo politico schieratosi sul fronte del movimento operaio.Persi consensi per tale scelta di campo, Magistratura democratica ha abbandonato l’ispirazione scopertamente politica, recuperando adesioni.Oggi a teorizzare la giurisdizione(ossia la giustizia) come funzione politicasono anche i partiti del centro-destra,“Sotto quelle toghe” prende le mosse dalla Mappa della magistratura italiana,apparsa nel 1971, con lo pseudonimo di Giulio Vegri, sul Roma di Napoli, allora diretto da Piero Buscaroli. Romano Ricciotti (1930), ora “a riposo”,ha servito in magistratura per quarant’anni.Oltre a varie opere giuridiche, ha pubblicato La giustizia in castigo (Volpe, 1969),I liberal contro la giustizia (Minchella, 1998),La ferita sanata (Il Cerchio, 2004), sui Patti lateranensi, e il pamphlet Riminesi nella bufera1943-1945. L’onore degli sconfitti (Panozzo, 2005).

Dettagli

Dimensioni del file

181,0 KB

Lingua

ita

Anno

2010

Isbn

9788896986165

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.