L'angoscia

di

Maksim Gorkij

SEM Edizioni

L'angoscia - Bookrepublic

L'angoscia

di

Maksim Gorkij

SEM Edizioni

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Idee insolite, inquiete, idee che mettono un freno al tran-tran usuale della vita di sempre, che formicolano sempre più numerose in una testa non abituata a loro come quella di Tihòn Pàvlovitsc. Appaiono una dopo l'altra e spariscono, stranamente aumentando di volume e di peso, allo stesso modo di una leggera nuvoletta bianca apparsa nel più limpido cielo d’estate e dileguata poi dai raggi del sole… cui fanno seguito altre nuvole e altre ancora fino a comporre una grossa nuvolaglia nera, minacciosa, che invade a poco a poco tutto l’orizzonte. Nessuno può sottrarsi all'assalto delle idee, che scombussolano la vita abituale, mentre l'implacabile domanda «Perché?» può condurre tutti con la stessa facilità all'angoscia della mancanza di risposte. Il male sottile invade la mente e a nulla servono la fuga dalla realtà e la ricerca di palliativi, tra le braccia di una donna o nel collo di una bottiglia di acquavite. Forse la morte o la paura della morte sono causa o soluzione del malessere che stritola un’anima in pena. A volte c’è un ritorno. All’alba, quando i galli cantano in lontananza e annunciano, come sempre, la ripresa della vita di sempre.

Dettagli

Dimensioni del file

3,9 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788897093770

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.