Il sosia - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Come molte altre opere dell'epoca, anche questo romanzo di Dostoevskij uscì inizialmente a puntate su una rivista russa nel 1846. Il tema del doppio, che è alla base di queste pagine, viene affrontato dal grande romanziere riprendendo un argomento già ampiamente trattato in ambito filosofico e religioso, di lì a poco poi anche in chiave psicologica. Il protagonista è un consigliere titolare che si innamora della figlia del proprio superiore e, dopo essere stato cacciato da un ricevimento presso il palazzo di lei, incontra un uomo che si rivela essere il suo perfetto sosia: non solo fisicamente, ma anche nelle esperienze di vita. Costui prende a seguirlo costantemente e a metterlo in imbarazzo puntualmente, fino a ridurlo alla follia più estrema. Il finale, classico per certi versi ma inaspettato per molti altri, merita di essere letto in apnea. Un altro capolavoro di uno dei più grandi scrittori di tutti i tempi, che qui sembra quasi abbandonare il terreno della narrativa pura per addentrarsi nei territori della psicoanalisi. All'interno - come in tutti i volumi Nobel - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Dettagli

Dimensioni del file

1,6 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788897502906

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.