I disturbi depressivi - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Parlare di una sindrome come la depressione vuol dire riferirsi a conoscenze mediche, ricerca neurobiologica e competenze psicologiche, argomenti, questi ultimi, che si intrecciano per cercare di spiegare e soprattutto curare uno dei mali più diffusi nel mondo occidentale. Il disturbo depressivo, infatti, rappresenta, secondo l'OMS, il più diffuso meccanismo di disfunzionalità nella popolazione di età compresa tra i 14 ed i 44 anni di età. Ciascuna disciplina citata apporta nuove conoscenze e permette di affrontare sempre meglio questa patologia. Questa breve guida nasce, di conseguenza, per fornire a medici, neurobiologi e psicologi un valido strumento per lavorare, tenendo presente che la depressione, essendo di fatto una “patologia”, non è identificabile con una tristezza passeggera né tantomeno con una condizione modificabile con un mero atto di volontà: un soggetto depresso non può semplicemente essere invitato a “tirarsi su”, ma necessita assolutamente di un trattamento specifico ed appropriato.

Dettagli

Dimensioni del file

792,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788898006229

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.