Cuore - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Cuore è ancora oggi uno dei testi più conosciuti della nostra letteratura. Scritto da De Amicis alla fine dell’Ottocento, racconta in forma di diario la vita di un alunno, Enrico Bottini, di una scuola elementare torinese. Il libro ci descrive un’Italia post-unitaria ancora profondamente divisa e alla ricerca di un’identità comune. Personaggi come: Garrone (l’“anima nobile”), Franti (il cattivo), il Maestro Perboni e la famosa Maestrina dalla Penna Rossa rimangono, a distanza di tanti anni dall’uscita di Cuore, vivi e in qualche modo attuali. Il romanzo, infatti, si fonda su valori immortali quali: l’amicizia, il rispetto per la patria, l’onestà. Numerose le trasposizioni cinematografiche e televisive.


Edmondo De Amicis nasce a Oneglia il 21 ottobre 1846. Scrittore e pedagogo è noto soprattutto per aver scritto il romanzo Cuore (1886) testo cardine delle letteratura italiana per ragazzi. Dalle iniziali posizioni nazionaliste, che caratterizzano la sua prima produzione, egli finisce per aderire al socialismo; di questo mutamento se ne trovano ampie tracce all’interno della sua opera letteraria (Primo Maggio). Oggi, dunque, De Amicis ci appare come un autore articolato e complesso e merita senz’altro di essere riscoperto. Muore a Bordighera l’11 marzo 1908.

Dettagli

Dimensioni del file

520,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788898369614

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.