Il ballo dei cadaveri

di

Giorgio Cavedon , Renzo Barbieri

vintage

Il ballo dei cadaveri - Bookrepublic

Il ballo dei cadaveri

di

Giorgio Cavedon , Renzo Barbieri

vintage

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Jacula è una vampira bellissima che vi affascinerà già dalle prime tavole. Le sue storie dell'orrore sono ambientate nell’Ottocento e coinvolgono scontri allíultimo sangue con altri vampiri, streghe, licantropi e svariati altri personaggi fantastici. Rispetto ai vampiri tradizionali, è in grado di resistere ai raggi solari ma non ai classici oggetti sacri come crocifissi e acqua santa.Jacula fumetto italiano del genere porno-horror, fa la sua prima uscita nel marzo 1969, sceneggiato da Giuseppe Pedriali e pubblicato dalla casa editrice ErreGi di Renzo Barbieri e Giorgio Cavedon, e poi da Ediperiodici di Giorgio Cavedon. La bionda sexy vampira, disegnata da Giorgio Cambiotti, pare fosse ispirata per le sembianze fisiche alla cantante Patty Pravo, sex simbol di quegli anni. Jacula rappresenta uno dei fumetti erotici italiani di maggior successo negli anni Settanta, pubblicato anche in Francia, si concluse con un ultimo numero nel settembre1982, per un totale di 327 albi.La storia inizia in Transilvania, quando nel 1835, la diciottenne Jacula, viene vampirizzata. Le sceneggiature mischiano atmosfere gotiche e temi propri del romanzo noir, intrecciando personaggi mutuati da miti e stereotipi del genere noir con creature mitologiche o di fantasy e ectoplasmi di figure celebri del passato.

Dettagli

Dimensioni del file

14,7 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788898475988

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.