Un banchetto di carne umana

di

Carlo Mulas , Antonio Vismara

Indibooks

Un banchetto di carne umana - Bookrepublic

Un banchetto di carne umana

di

Carlo Mulas , Antonio Vismara

Indibooks

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Romanzo storico che racconta le vicende criminali della banda capeggiata dai briganti Cipriano e Giona La Gala, originari di Nola, che imperversò nel Taburno e nelle valli adiacenti nel 1861.

Tra le numerose gesta “barbariche” di cui si macchiarono i briganti c’è appunto l’episodio di cannibalismo che dà il titolo al libro e che vide protagonisti i La Gala. Si tratta della vendetta perpetuata dai due fratelli nei confronti di un loro ex compagno di prigione, che si concluse con una macabra tortura e un incredibile atto di antropofagia.

L’episodio viene descritto minuziosamente nel libro, così come le rapine e le grassazioni, i sequestri di persona e i tagli delle orecchie, nonché gli stupri e gli altri delitti che vennero attribuiti alla banda, in base agli atti processuali che l’autore conosceva in maniera diretta e dettagliata.

Clamoroso fu anche l’arresto dei La Gala. Rifugiatisi a Roma sotto la protezione della Chiesa, vennero imbarcati su una nave francese e inviati da Francesco II a Marsiglia e a Barcellona con lo scopo di reclutare degli uomini ed organizzare così una rivolta popolare per poter riportare i Borboni sul trono di Napoli. Fu durante una sosta della nave nel territorio italiano che i briganti, che si spacciavano per industriali romani, vennero scoperti e arrestati, nonostante i passaporti dello Stato della Chiesa e l’assenza dell’autorizzazione dello Stato francese.

L’immagine che viene dipinta delle nuove province meridionali è quella di una landa desolata dove regnano la violenza e l’anarchia.

Dettagli

Categorie

Saggistica

Dimensioni del file

280,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788898737130

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.