La Bibbia tradotta o tradita?

di

R. Russell Bixler

Profondo Rosso

La Bibbia tradotta o tradita? - Bookrepublic

La Bibbia tradotta o tradita?

di

R. Russell Bixler

Profondo Rosso

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

In questo libro l'Autore si sforza di pungolare gli studiosi cristiani a riconsiderare il creazionismo biblico, presentando una serie di motivazioni assai ben ragionate per contestare l'esegesi tradizionale di "GENESI" 1:1-3, da diciotto secoli allineata con la dottrina secondo cui Dio avrebbe creato il mondo dal nulla. Ma Bixler, risalendo invece fino alle più antiche versioni originali del testo biblico e analizzandole parola per parola, rivela che in realtà nelle epoche più remote la credenza degli ebrei non era che la nostra Terra fosse un mondo relativamente giovane ma che invece avesse avuto origine fin dalla notte dei tempi, concordando così con quelle che sono le più recenti scoperte della scienza...

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

1,1 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788898896295

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.