Una cosa divertente che farò ancora

di

Alberto Forni

Antonio Tombolini Editore

Una cosa divertente che farò ancora - Bookrepublic

Una cosa divertente che farò ancora

di

Alberto Forni

Antonio Tombolini Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Dopo "Mangia, prega e basta" – le cronache dal Salone del Libro 2014 che sono costate all’autore una minaccia di denuncia per utilizzo abusivo di culo – "Una cosa divertente che farò ancora" è il racconto dell’edizione 2015, fra editori che per vendere i propri libri regalano la marmellata fatta in casa e Philippe Daverio che colpito dalla maledizione dei selfie finisce a firmare copie all’Esselunga. Dai poeti della domenica agli spacciatori di manoscritti, "Una cosa divertente che farò ancora" risponde a quesiti esistenziali come: Perché la BookSprint è la casa editrice più psichedelica che c’è? Cosa succede davvero alle feste della Scuola Holden? Ma soprattutto: che rivista è salcazzo web? Contiene anche l’indispensabile guida “Come farsi un selfie con Saviano (senza essere malmenati dalla scorta)” e il testo completo della canzone “minimum fax tornate insieme”. Alberto Forni è giornalista guastatore. Ha scritto per la radio (Dispenser), per la TV (Lorem Ipsum) e per alcune riviste (Linus, Wired, Flair, Panorama). Ha un blog che si chiama Fascetta Nera e mille progetti in corso fra cui il seminale Sogno o Son Expo?

Dettagli

Dimensioni del file

11,0 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788898924547

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.