Rapa Nui - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Questo fantasioso racconto intitolato “Rapa Nui – La maledizione della Profezia di Mu e poi… il seguito” inizia riportando la maledizione di un’antica profezia: “solamente un’isola resterà nel centro del Mondo…” dicevano le parole che poi proseguivano: “...ma quando anch’essa si inabisserà nell’oceano, avverrà la fine di tutto e di tutti”. L’autore ci descrive gli eventi di una lunga storia che nasce con la scomparsa, nell’Oceano Pacifico, del “Continente Mu”. Risalendo alla leggenda si calcola che più di tredicimila anni or sono, l’evento catastrofico sia avvenuto circa mille anni prima di quello che sommerse il “Continente di Atlantide”. Due Oceani differenti ma storie similari si erano ripetute. Sempre, secondo i miti polinesiani, sembrerebbe che gli attuali arcipelaghi posti nella parte di Oceano Pacifico già occupata dal continente scomparso sia ciò che è restato. Anche “l’Isola di Rapa Nui” sembrerebbe avere la stella origine ma qui in questo “Ombelico del Mondo” avvengono i fatti, talvolta cruenti ma non privi di effetto scenico, descritti da Learco. Egli vi intesse le storie descritte con salti temporali, dall’origine ai giorni nostri. Quello scritto dall’autore non è un libro che propone nuove ipotesi scientifiche ma semplicemente una ricerca, talvolta romanzata ed in parte storica, che riporta anche eventi di fantasia. Pregevole è il “poscritto” dell’autore, ad alto contenuto morale ed ecologico. La prosa di Learco si legge scorrevole e con piacevolezza. I lettori, ancora una volta, non resteranno delusi da quanto l’autore ha voluto proporre.

Dettagli

Dimensioni del file

580,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788899001568

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.