Gnomologio Vaticano

di

Epicuro

Epicuro.org

Gnomologio Vaticano - Bookrepublic

Gnomologio Vaticano

di

Epicuro

Epicuro.org

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Epicuro fu uno scrittore prolifico. Diogene Laerzio afferma che scrisse oltre 300 volumi. Purtroppo di tutto questo materiale ne rimane ben poco. I secoli, le accuse di ateismo ed eresia, l’incomprensione del suo messaggio confuso con l’edonismo hanno fatto in modo che a noi giungessero tre lettere, il testamento e le quaranta massime capitali.
Nel 1888, C. Wotke ritrovò, nel codice greco 1950 della Biblioteca Vaticana 81 sentenze epicuree: lo Gnomologio Vaticano.
Non tutte le sentenze sono di Epicuro: cinque appartengono a Metrodoro e una ad Ermarco, i discepoli favoriti di Epicuro.
Tredici invece riprendono le Massime Capitali.
Fu un evento importantissimo che arricchì non di poco la nostra conoscenza del pensiero epicureo.
Oggi sono state rinvenute nuove opere che nulla tolgono all'importanza delle Sentenze Vaticane, tutt’oggi essenziali per comprendere il messaggio di amicizia e felicità di Epicuro.

Dettagli

Dimensioni del file

134,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788899147075

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.