Memorie su Alessandro

di

Cristina Légovich

Fermento

Memorie su Alessandro - Bookrepublic

Memorie su Alessandro

di

Cristina Légovich

Fermento

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Questo non è un romanzo storico, né
un trattato di storia. È storia. Mischiata
ai dolci artifici delle parole e del mito,
come un’amara medicina col miele.
Memorie su Alessandro è come entrare
direttamente in un mondo lontano,
tenuti per mano dall’autrice consapevole
di quanti aspetti quotidiani della storia
e della politica antica siano per molti
ancora insospettabili. Attraverso l’intreccio
di ricordi di uomini e donne che
lo conobbero, la storia personale di
Alessandro ci conduce alla comprensione
del suo mondo con uno stile intimo,
umile, teneramente biografico, poggiato
sulla base di garantita e rigorosa fedeltà
storica. Perché la storia non va giudicata.
Solo i modi per capirla e spiegarla
devono essere rivisitati, così come per
l’arte e la letteratura. È un dialogo tra
anime che potrebbe essere verosimilmente
avvenuto, per quel che noi possiamo
ancora saperne, duemilatrecento
anni dopo.
Questo libro è un modo nuovo di ripercorrere
l’esistenza di Alessandro
Magno, dalla sua infanzia alla decennale
impresa di conquista, dalla Macedonia
all’Indo. Perché un uomo volle spingersi
ai confini del mondo allora conosciuto?
Quale era l’immaginario famigliare,
culturale ed eroico di un re macedone?
Le fonti antiche, si sa, davano per scontato
ciò che ai contemporanei era ben
chiaro e condiviso e per questo, nella
nostra epoca, la fama eterna dei classici
e dei grandi personaggi si perpetua più
per sentito dire che per reale comprensione.
Le figure emblematiche e universalmente
conosciute sono da sempre
state soggette a rivisitazioni tendenziose
e a luoghi comuni, soprattutto dalla storia
e biografia antica, greca e latina, stilisticamente
legate ai prodigi e all’encomio.
E se questo è valido per molti personaggi,
lo è doppiamente per Alessandro.
La sua breve esistenza fu romanzata già in
vita acquisendo dimensioni mitiche e
sempre più lontane dalla realtà. Passò alla
storia come il Grande. Il lettore avrà gli
strumenti per capire da sé il perché di tale
appellativo e scoprire in cosa lo fu o se lo
fu molto meno.

Dettagli

Dimensioni del file

2,3 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788899163051

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.