I fiori del male

di

Charles Baudelaire

Fermento

I fiori del male - Bookrepublic

I fiori del male

di

Charles Baudelaire

Fermento

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Raccolta lirica pubblicata per la prima volta nel 1857, la sua diffusione suscitò scalpore per i tremi trattati e fu immediatamente censurata dalla critica francese. Ma 'I fiori del male', nonostante lo scandalo suscitato nella seconda parte dell'Ottocento in Francia, è diventato uno dei libri più influenti e innovativi della moderna letteratura francese ed europea. La dimensione surreale, i tratti nebulosi della scrittura, il continuo richiamo ai piaceri della carne e la tendenza a chiudersi in sé stesso dell'artista furono le basi per quegli autori che vennero poi definiti 'Poeti Maledetti' per il loro descrivere quel 'male di vivere' che si sviluppava in un mondo vissuto con sofferenza e ristrettezza. Mistico, ermetico, questo capolavoro di Baudelaire può anche essere considerato una delle pietre miliari per la poesia moderna.

Dettagli

Dimensioni del file

1,8 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788899163723

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.